Come arrivare a L'Aquila

IN AUTO: L’Aquila dista 100 km da Roma (con l’autostrada A24), altrettanti da Pescara (con l’autostrada A25 fino a Bussi, e poi con strade statali passando dalla piana di Navelli).

 

IN AUTOBUS: L’Aquila è ben collegata a Roma dall’azienda regionale dei trasporti, Arpa: il percorso, diretto, via autostrada, dura circa un’ora e un quarto: vi sono numerose fermate in città, dall’uscita di l’Aquila Ovest fino al Terminal Bus sotto Collemaggio (chiedete all’autista quale sia più vicina all’hotel che avete prenotato). Dal terminal della Stazione Tiburtina (Tibus) di Roma (raggiungibile da Termini con quattro fermate della linea B), partono mezzi per L’Aquila ogni ora, al massimo ogni ora e mezza: in andata dalle 6.15 alle 22.45; e ritornano a Roma Tiburtina da l’Aquila, con una cadenza simile, dalle 4,30 alle 20,15 (orari prenotazione biglietti e percorsi sul sito: www.arpaonline.it). Sullo stesso sito trovate tutti i collegamenti interni all’Abruzzo, a partire dai bus che raggiungono l’Aquila da Pescara. Numero verde 800 762 622.

Vi sono inoltre collegamenti in autobus fra l’Aquila e tutte le più importanti città italiane:

i principali li trovate sui siti Baltour (autolinee.baltour.it/), Italybus (www.italybus.it) e su www.orariautobus.it › Abruzzo.

 

IN TRENO: Il collegamento ferroviario con la città è del tutto insufficiente: vi sono pochi treni ogni giorno, su due sole direttrici: verso/da Sulmona (e quindi in coincidenza con la Pescara-Roma, linea altrettanto insufficiente); e da/verso Terni (con coincidenze da/per Orte).

Consigliato a chi voglia fare un viaggio di scoperta e non abbia limiti di orario.

Chi vuole usare confortevolmente il treno, dovrà dirigersi di preferenza su Roma, dove troverà gli autobus dell’Arpa (vedi sopra). Oppure su Pescara-Chieti.