index

La candidatura di Rita Borsellino a sindaco di Palermo

La Rete delle donne della Rivoluzione gentile di puglia e Magda Terrevoli, presidente della Commissione regionale per le Pari Opportunità, accolgono con grande soddisfazione la decisione di Rita Borsellino di presentarsi alle primarie per concorrere alla carica di Sindaco di Palermo.

Come sempre si è affermato la nostra “rete gentile” è movimento trasversale nell’area del centrosinistra ma vuole anche rappresentare una realtà di peso politico a cui la mera visibilità non è sufficiente.

Noi stiamo dicendo alle donne che deve ritenersi conclusa la stagione delle galoppine e delle truppe cammellate , tesserate o aggregate a rimorchio. Siamo già tante e stiamo crescendo non solo di numero ma sopratutto di consapevolezza identitaria come cittadine di pari dignità.

Ormai riteniamo con convinzione che il contributo del nostro consenso vada meritato attraverso quei necessari cambiamenti di sistema gestionale e di contenuti programmatici oramai improrogabili la cui carenza ancora si evidenzia con il permanere delle differenze di genere che quotidianamente si ripropongono pervicaci in ogni situazione e ad ogni livello, anche il più periferico ed il meno significativo.

Le “gentili rivoluzionarie pugliesi” questa volontà la confermeranno con forza nella prossima Assemblea Nazionale a L’Aquila l’11-12 e 13 novembre

prossimo ma già da ora – come segnale significativo di coordinamento tematico – invitano tutte la organizzazioni regionali della nostra Rete ‘gentile’ a comunicare pubblicamente, attraverso i canali disponibili, la stessa condivisione solidale a Rta Borsellino, perchè questa candidatura non si riduca ad un episodio localistico ma rappresenti l’inizio di un comportamento sistematico di azione positiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *