index

POLITICI CHE HANNO ADERITO ALLE PROPOSTE DELLA RETE DELLE DONNE PER LA RIVOLUZIONE GENTILE

Di seguito le adesioni al programma elaborato all’Assemblea Nazionale de L’Aquila dalla Rete delle Donne per la Rivoluzione Gentile, pervenute fino ad oggi .
Continuate a seguire il sito perché l’elenco sarà aggiornato man mano che dovessero arrivare nuove adesioni.

ANNA MARIA MASSIMI, candidata al Senato della Repubblica con il PD, Lazio
CECILIA D’ELIA, candidata alla Camera dei Deputati con Sinistra Ecologia Libertà, Roma 1,
ELENA GENTILE, candidata al Senato della Repubblica con il PD, Foggia,
FERNANDA MARCHIOL, candidata alla Camera dei Deputati per Sinistra Ecologia Libertà, Friuli Venezia Giulia
GIANNA MALISANI, capolista alla Camera dei Deputati con il PD, Friuli Venezia Giulia.
GRAZIA FRANCESCATO, candidata al Senato della Repubblica con Sinistra Ecologia Libertà, Friuli Venezia Giulia
LUISA LAURELLI, candidata al Senato della Repubblica con il PD, Roma 1,
LUIGI TADDEI, candidato al Senato della Repubblica con Sinistra Ecologia Libertà, Lazio
MARCO FURFARO, candidato alle regionali del Lazio, Sinistra Ecologia Libertà,
MARTA BONAFONI, Listino Zingaretti alle regionali del Lazio,
NANDO BONESSIO, capolista alle regionali del Lazio, Lista Ingroia, Lazio 1
PIERLUIGI FELLI, candidato alle regionali del Lazio con Sinistra Ecologia Libertà, Lazio 2
RITA CAPPONI Listino Ruotolo alle regionali del Lazio, Lista Ingroia, Lazio 1
SERENA PELLEGRINO, candidata alla Camera dei Deputati con Sinistra Ecologia Libertà, Friuli Venezia Giulia
TATIANA CAMPIONI, candidata alle regionali del Lazio, Lista Civica per Zingaretti, Lazio 1,
V. STEFUTTI, capolista alla Camera dei Deputati con la Lista Ingroia, Milano

NICHI VENDOLA ha ricevuto le nostre proposte e ha dichiarato che le leggerà con attenzione e interesse.
EMMA BONINO ha dichiarato che le considerava come proprie e le ha inoltrate a Soderini e Rossi di Vita
Le nostre proposte sono state consegnate a BERSANI da Elena Gentile, il quale anche condividendole lo deve sottoporre all’approvazione del Comitato Centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *