index

Prendiamo il Tè? 1° Tè delle rivoluzionarie gentili. Il 29 marzo a via Boemondo 7 (Staz.Tiburtina)

Per conoscere la Rete ed eventualmente decidere di farne parte attivamente, per parlare di Italia e di Europa, per confrontarsi su lavoro (che non c’è) e su come le donne se lo inventano, per declinare i beni comuni secondo una prospettiva di genere, per condividere le proprie esperienze e fare spazio alla rivoluzione gentile che cova dentro di voi…
Dalle 16.00 troverete the, pasticcini ma anche: 
- il documentarioThe Female Report realizzato dal gruppo FemaleCut: un confronto tra l’Olanda e l’Italia delle donne che lavorano, che ci consentirà di riflettere sull’Europa insieme a M.Nazzarena Agostini, candidata della lista L’Altra Europa per Tsipras, (l’unica già definita), e avanzare a lei le nostre proposte.
– la mostra Venere violata, con le opere delle allieve del Corso di Pittura e Tecniche Varie coordinato dal maestro prof. Simoncelli dell’Antica Scuola di Arti Ornamentali del Comune, per tornare a volgere lo sguardo all’irrisolto nodo della prevenzione della violenza contro le donne.
– le iniziative di Progetto Mamma, un gruppo di giovani ostetriche che hanno saputo trasformare la precarietà in una occasione per dar vita a un innovativo percorso di assistenza alla salute sessuale e riproduttiva dal menarca alla menopausa
– la musica eseguita al flauto dal Maestro Marco Brezza che accompagnerà l’artista e poeta Jolana Checco e le composizioni della “rivoluzionaria gentile”Elisabetta Capurso

VI ASPETTIAMO!

Info: Silvia Acquistapace, vice presidente Rete delle donne per la Rivoluzione Gentile
329 2595751 – verdesilvie@inwind.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *